Cambio Euro Rublo e clima a San Pietroburgo

Oggi un nuovo appuntamento con la città di San Pietroburgo; sì, perché ormai manca poco alla partenza per la bellissima città nordica e, inutile dirlo, con la testa sono già là. Io sto passeggiando già lungo la Prospettiva Nevskij, nella difficile scelta di quali sono le chiese più belle o i musei più interessanti e coinvolgenti.

Tra me e la città di Pietro I c’è un legame indissolubile, un amore forte ed incancellabile, un qualcosa di destinato a durare senza fine e che dura 12 anni, dal 2005, quando ci sono stata per la prima volta. Ci sono rimasta un mese, ho frequentato l’università, ho fatto la turista, ma l’ho anche vissuta mescolandomi tra la gente sugli autobus, in metro, nei supermercati, nei negozi, nelle chiese, nei musei, a teatro, al balletto, in posta, passeggiando… l’ho vissuta in quelle che sono le realtà più quotidiane e, in questo modo, è scoppiata la scintilla. Continua a leggere “Cambio Euro Rublo e clima a San Pietroburgo”

Il Treno dei Sapori

Solo una settimana fa ero pronta, emozionata, felice e con il mio bel carico di emozioni ero là, al punto di ritrovo, insieme a molte altre persone per partire alla volta di un tour indimenticabile insieme a Il Treno dei Sapori.

Forse non ne hai mai sentito parlare o forse hai già provato questa esperienza prima di me. Che tu lo scopra oggi per la prima o che tu legga questo post solo per confrontarlo col tour che tu hai svolto, sono certa che ci troveremo concordi su una cosa.

Il Treno dei Sapori è una di quelle idee da segnarsi sulla lista delle cose da fare se si viene in visita a Brescia e si desidera conoscere il territorio, nello specifico il Lago d’Iseo, la Valle Camonica e la Franciacorta.

Continua a leggere “Il Treno dei Sapori”

Diari Fotografici: le cascate del Reno

In questi giorni stavo riguardando le fotografie di alcuni viaggi passati per dei lavori che sto svolgendo nel backstage di Elisa e Dintorni.

Così ho trovato cartelle di viaggi ricche di fotografie che con le loro immagini sanno raccontare un luogo o trasmettere delle emozioni meglio di molte parole.

Ci ho pensato parecchio, ho osservato a lungo queste fotografie e ho avuto l’idea: creare diari fotografici, dove sono gli scatti i protagonisti, dove le parole fanno da semplice contorno.

Continua a leggere “Diari Fotografici: le cascate del Reno”

Then comes… July

01 luglio 2017

Inizia luglio e questo Then comes… July è l’occasione giusta per fare gli auguri a Elisa e Dintorni.

Sì, perché questo è il primo compleanno del blog.

Un anno fa non è stato un periodo semplice. Chi mi segue da tempo sa che precedentemente avevo un blog di viaggi, aperto praticamente per caso e dal quale ho imparato qualcosa del mondo del blogging, un blog che, però, mi stava stretto perché sentivo il bisogno di spaziare, di aprirmi di più ad altri argomenti.

Non è stata scelta semplice il ripartire dall’inizio, rifare tutto e perdere tanto. Ma in quel momento era quel che dovevo fare.

Continua a leggere “Then comes… July”

Cosa vedere sul lago di Garda

Siamo giunti al nono ed ultimo appuntamento con la rubrica su Brescia ed i suoi colori. Una rubrica che con la sua cadenza mensile ci ha accompagnato in un viaggio fatto di itinerari, di natura, di storia, di paesi e di divertimenti.

L’argomento di oggi è similare a quello dell’ultimo post Itinerario ad Iseo e dintorni e ci accompagna, ancora con il colore blu, sul lago di Garda.

Il lago di Garda, conosciuto anche come Benaco, è il maggiore lago italiano. Il suo sviluppo verticale lo vede circondato dalle colline a sud, mentre procedendo verso nord è caratterizzato dai monti delle Alpi.

Continua a leggere “Cosa vedere sul lago di Garda”

San Pietroburgo e le notti bianche

Pietro I° Il Grande ha fondato San Pietroburgo nel mese di maggio. Sembra che sia rimasto ammaliato dalle notti bianche, ovvero dal sole che cala dopo le ore 22:00 nel periodo tra la fine di maggio e l’inizio di luglio.

La giornata più lunga? Il 21 giugno, naturalmente.

San Pietroburgo si trova lungo il 60° parallelo nord, cosa che rende possibile questo fenomeno naturale di estrema bellezza e fascino.

Continua a leggere “San Pietroburgo e le notti bianche”

Tirare e conservare il latte materno: come e perché

Cara mamma,

proseguono le letture mensili di #ProgettoPrimiMesi e anche a giugno parleremo del tema che molto sta a cuore alle mamme: l’allattamento.

Se inizialmente abbiamo analizzato l’importanza dell’allattamento e successivamente come si trasforma il latte di mamma nei primi giorni, oggi impariamo come conservare il latte materno tirato.

Continua a leggere “Tirare e conservare il latte materno: come e perché”