Dieci tradizioni sul matrimonio

Quale giovane donzella non ha tentato la fortuna cercando di prendere al volo il bouquet lanciato dalla sposa?

Credo che tutte, almeno una volta nella vita, ci siamo ritrovate in questa situazione, al matrimonio di parenti o amici.

Al momento del lancio del bouquet se ne vedono di tutti i colori. Scene di ragazze che si nascondono per la paura che capiti a loro prenderlo al volo. O altre che gli corrono incontro pur di assicurarsene la presa.

Perché?

Il lancio del bouquet è una tradizione molto diffusa, così come acchiapparlo al volo.

Ma andiamo per ordine.

Avrai capito che oggi si parla di tradizioni legate al matrimonio, visto che nelle puntate precedenti abbiamo parlato di come gestire lo stress da matrimonio e abbiamo fatto un timing wedding-planning da seguire.

Il lancio del bouquet è una di quelle tradizioni che ancora oggi vengono mantenute ed osservate. Ma Prima di lanciare il bouquet, care sposine, dovrete fare anche altre cose…

Continua a leggere “Dieci tradizioni sul matrimonio”

Il latte materno: come si trasforma il latte nei primi giorni

Abbiamo iniziato a parlare di allattamento e, se nel post precedente si parlava di allattamento materno in generale, questo mese facciamo luce sul latte dei primi giorni, quel latte che si attende, che si ha timore non sia mai sufficiente.

Forse il modo migliore per tranquillizzarsi, allora, è quello di conoscere le tempistiche del latte, delle sue trasformazioni e delle sue caratteristiche.

Quando anche io sono diventata mamma, ho imparato molto su questo argomento, e vedere che le trasformazioni di cui mi avevano tanto parlato si verificano, mi faceva stare più tranquilla.

Continua a leggere “Il latte materno: come si trasforma il latte nei primi giorni”

Perché visitare San Pietroburgo: pensieri disordinati e un folle amore

Ad agosto sarò a San Pietroburgo per 10 giorni.

Ci sono già stata. Bene.

Per due volte. Ok.

“Ma perché ci torni se ci sei già stata due volte?” qualcuna di voi si chiederà.

Beh, la amo alla follia. Ora è tutto chiaro.

Non conosco altre parole per esprimere questo forte sentimento, per dirti quanto io sia al settimo cielo sapendo di trovarmi di nuovo a Piter (così la chiamano i pietroburghesi) fra poco tempo.

Ma, come ingannare questa attesa?

Continua a leggere “Perché visitare San Pietroburgo: pensieri disordinati e un folle amore”

Then comes… May

Uscire nei giardini, nei parchi, camminare in mezzo alla natura che profuma di fiori appena sbocciati. Godere della bellezza dei petali colorati, dai tanti colori e dalle varie sfumature. Emozioni che amo e di cui mi piace essere invasa respirando a pieni polmoni e catturando tanto profumo quanto più mi è possibile.

Questo è maggio: mese dei fiori e delle rose.

Come? Di che mese parli?

Maggio. Questo sconosciuto… lui e le sue temperature da inverno inoltrato…

Mettiamola così, spero che la situazione migliori presto e che le giuste temperature del periodo vengano e trovarci per un po’ 🙂

Continua a leggere “Then comes… May”