Itinerario ad Iseo e dintorni

Il lago d’Iseo… chi non lo conosce. Una porzione d’acqua che divide le province di Brescia e Bergamo ed anticamente chiamato Sebino.

La sua fama si è nettamente accentuata lo scorso anno, quando con l’evento The Floating Piers, che lo ha visto come location d’eccezione per un’opera unica, ha incassato un milione e mezzo di visite ed è stato scenario di altrettanti ricordi.

Prosegue la nostra rubrica su Brescia, con la quale desidero portarti a scoprire luoghi del territorio attraverso la tavolozza dei colori. L’appuntamento di questo mese, con il colore blu, ci porta proprio ad Iseo e al suo lago.

Continua a leggere “Itinerario ad Iseo e dintorni”

Miniere in Valle Trompia

Hai mai sentito parlare della Valle Trompia?

E’ una delle tre principali valli bresciane, quella più piccola ed attraversata dal fiume Mella per circa 50 km (fiume costeggiato dalla pista ciclabile che unisce Tavernole a Brescia), quella dove da bambina andavo in ferie con la mia famiglia e quella alle cui porte oggi abito io.

Siamo giunti al settimo appuntamento con la rubrica dei colori ed il luogo bresciano che scopriamo insieme questo mese è proprio la Valle Trompia, con il colore nero.

La Valle Trompia è un territorio fatto di tradizioni e cultura e che oggi ha trasformato il suo passato ed il duro lavoro in memoria e conoscenza da trasmettere alle nuove generazioni e ai turisti grazie al sistema dei musei-racconto e dei musei didattici.

Continua a leggere “Miniere in Valle Trompia”

Cosa vedere a Brescia in un giorno

Oggi ti propongo un nuovo appuntamento alla scoperta di Brescia con la rubrica sui colori. Con questa serie di post stiamo conoscendo insieme luoghi e strutture di Brescia e provincia attraverso l’associazione ai colori. Finora i colori che abbiamo analizzato  sono il giallo del vino Franciacorta, il verde di parchi e valli, il marrone di monti e formaggi, il rosso delle incisioni rupestri in Valle Camonica e il bianco della guerra bianca nei luoghi dove oggi si scia.

Ma ora parleremo del colore azzurro come ti avevo anticipato nel post Then comes… February.

Azzurro. Cosa indica? Di cosa parliamo?

Continua a leggere “Cosa vedere a Brescia in un giorno”

Sciare a Brescia nei luoghi della Guerra bianca

Guerra bianca. Un termine che viene utilizzato per indicare le vicende della guerra che durante la Prima Guerra Mondiale si sono svolte sulle Alpi tra il Regno d’Italia e l’Impero austro-ungarico. 

Anche a Brescia, città in cui ci sono molti rilievi montani, si sono svolte scene di guerra sui monti e oggi, con l’appuntamento della rubrica dedicata alla scoperta di Brescia attraverso i colori, ti voglio parlare di alcuni luoghi che sono stati toccati dalla Grande Guerra. Luoghi dove in passato si è combattuto, mentre oggi si scia.

Come avrai intuito il colore di oggi è il bianco, colore che ci parla della difficile esperienza della guerra sui monti e ci ricorda che sciare a Brescia è possibile.

Continua a leggere “Sciare a Brescia nei luoghi della Guerra bianca”

Incisioni rupestri e terme in Valle Camonica

Hai mai sentito parlare della Valle Camonica a Brescia?

Questa valle è un territorio che racchiude molte curiosità e oggi te le voglio raccontare con la rubrica dedicata a Brescia e ai suoi colori. L’appuntamento di oggi si veste di colore rosso.

Partiamo dalle incisioni rupestri del popolo dei Camuni, che ha dato il nome alla valle, situate su un territorio protetto dall’Unesco dal 1979. La valle, con le sue ricche testimonianze, è il maggior centro di arte rupestre in Europa

Ma non possiamo tralasciare i giacimenti di ardesia, usata per diversi fini e settori e ancora il relax di corpo e mente che si può raggiungere presso le Terme di Darfo Boario.

Scopriamo insieme questi luoghi. Ti va di farmi compagnia?

Continua a leggere “Incisioni rupestri e terme in Valle Camonica”

Monti e formaggi bresciani

Il territorio bresciano è ricco di rilievi con cime che raggiungono anche quote elevate. Oggi voglio portarti a fare un’escursione partendo dalle valli, di cui abbiamo parlato la volta scorsa, e salendo verso alcune vette.

Questa escursione è possibile grazie alla rubrica su Brescia dedicata ai colori, di cui siamo al terzo appuntamento. Se abbiamo già parlato del giallo e del verde, oggi scopriamo il marrone.

Continua a leggere “Monti e formaggi bresciani”

Parchi e valli bresciane

Brescia è una città che dal punto di vista naturalistico offre diverse opportunità per stare in contatto con la natura e per immergersi nel verde, sia in città che, soprattutto, fuori verso le montagne.

Con il post su Brescia di settembre, che puoi leggere qui se te lo sei perso, ti avevo comunicato l’avvio di questa rubrica mensile per portarti a conoscere Brescia nei suoi colori. Lo scorso mese, con gli assaggi di Franciacorta, abbiamo parlato del colore giallo del territorio, mentre questo mese ti porto, con il colore verde, a passeggiare sui sentieri, a vedere scenari naturali, distese e vallate verdi ma anche semplici parchi cittadini.

Inizierei questo racconto con le tre principali valli bresciane: Val Camonica, Val Trompia e Valle Sabbia.

Continua a leggere “Parchi e valli bresciane”